e-commerce mamme
+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: bruciori vaginali e chemioterapia

  1. #1
    Utente Junior ♥
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1
    Grazie
    0
    Ringraziamenti 0 in 0 Posts
    Mi piace
    0

    Predefinito bruciori vaginali e chemioterapia

    e-commerce prodotti naturali mamma e bambino
    Buona sera,
    vorrei un'informazione ed eventualmente un consiglio su cosa fare.
    Tra il febbraio e dicembre 2009 mio marito ha fatto un ciclo di radioterapia e due di chemioterapia per un tumore al retto. Dagli ultimi controlli non appaiono recidive (l'ultimo risale a febbraio 2011)
    Da circa un mese, dopo ogni rapporto, avverto dei bruciori vaginali. Ho utilizzato per dieci giorni il Meclon su consiglio del mio medico di base, ma il problema non si è risolto. Il tutto può essere una conseguenza della chemio? Cosa posso fare?
    Grazie!!

  2. #2
    Utente Junior ♥ L'avatar di maryflo
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    66
    Inserzioni Blog
    3
    Grazie
    1
    Ringraziamenti 6 in 6 Posts
    Mi piace
    37

    Predefinito Re: bruciori vaginali e chemioterapia

    ciao reniclo !!!
    :( purtroppo non posso aiutarti perchè non sò davvero nulla a riguardo ...però non credo che sia un effetto della chemio di tuo marito...cmq non voglio dirti sciocchezze ...l'unico consiglio più ovvio che posso darti e quello di rivolgerti ad un medico specialista!!!
    in bocca al lupo ...ti abbraccio!!!
    Maryflo


  3. #3
    Moderatore L'avatar di micheletta
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,295
    Grazie
    37
    Ringraziamenti 160 in 141 Posts
    Mi piace
    75

    Predefinito Re: bruciori vaginali e chemioterapia

    La banca svizzera del cordone
    conseguenza diretta non penserei...
    magari le difese immunitarie si saranno abbassate e quindi anche le vie urinarie o genitali magari più esposte...
    il tuo maritino non ha fastidi vero? povero tesoro...gli sono vicina!!!
    come ti diceva maryflo potresti sentire la tua gine per info...e se vuoi e se è il caso visto che la chemio non è una passeggiata e magari non ne ha voglia ora, sentire un androlo o lo stesso oncologo che vi segue...
    del resto potresti essere tu a contagiare lui, ma dipende dal tipo di ciclo che segue tuo marito.
    spero proprio che si risolva tutto!!! dagli i miei incoraggiamenti!!!!!!!!!!e coraggio anche tu!!!!!!!!!!

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice HTML č Disattivato
-->