Malattia Trofoblastica Gestazionale ▼

Quando si parla di malattia trofoblastica gestazionale, identificata con l’acronimo GTD, si intende in realtà un insieme di malattie, fortunatamente rare, caratterizzate dal fatto che dopo il concepimento, dentro l’utero, si possano formare delle neoplasie, ovvero insiemi di cellule tumorali.

Si tratta di una patologia tipica della gestazione in cui all’interno dell’utero si sviluppa una forma tumorale, attraverso la creazione di un tessuto che circonda l’ovulo fecondato.

C’è da specificare una premessa importante: quando l’ovulo viene fecondato, le cellule del cosiddetto trofoblasto, si frappongono tra di esso e la parete dell’utero, andando di fatto a costituire una parte integrante della placenta.

Nella maggior parte dei casi questo processo avviene senza problemi, e dall’ovulo fecondato si forma un feto sano.
A volte invece, anziché il feto si sviluppa un tumore.

La particolarità di questa malattia è che la si scopre solo nel momento in cui si manifesteranno determinati segnali, che possono apparire del tutto normali al loro esordio.

C’è da dire anche, a rassicurazione, che la maggior parte delle patologie… [SEGUE]

 

Facebook Comments
0 Shares

One thought on “Malattia Trofoblastica Gestazionale ▼

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap