Paura del parto: la Ciesofobia

Il nome sembra minacciare chissà cosa, ma ciesofobia è semplicemente il termine tecnico che indica la paura della gravidanza e del parto.

 

 

 

 

Si tratta d’una patologia che può giungere a provocare vari disturbi localizzati sia a carico dell’apparato cardiocircolatorio, sia a quello digestivo.

 

 

 

La donna che ne è affetta mostra un’indisponibilità alla sessualità, un’avversione manifestata da ripugnanza, frigidità, coito doloroso (ovvero dispaureunia, quel dolore avvertito nella vagina o nelle pelvi durante l’accoppiamento).

 

 

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>