Sei incinta? Guida con prudenza, stando attenta a…▼

La guida durante la gravidanza e i viaggi in auto in genere, sono spesso fonte di dubbi e insicurezze da parte delle future mamme in tutti e tre i trimestri. Gli studi in materia hanno fatto emergere nuovi interessanti dati in merito.

Guidare velocemente su un dosso stradale potrebbe mettere seriamente a rischio la sicurezza delle donne incinte e dei loro feti.

È quanto risulta da una ricerca di Hadi Mohammadi, ricercatore della University of British Columbia Okanagan e professore associato di ingegneria meccanica. La ricerca, condotta in collaborazione con la Sharif University of Technology e pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Biomechanics, ha accertato che l’accelerazione improvvisa sui dossi rappresenta un pericolo concreto per le donne incinte e i loro feti.

Sono stati presi in considerazione molti fattori, tra cui la velocità del veicolo mentre supera il dosso, la dimensione del dosso stesso e il modo in cui il movimento esercita pressione sul liquido amniotico che protegge il feto.

Lo studio si è basato sui dati dei crash test e sui comportamenti dinamici fondamentali di una donna incinta. I risultati della ricerca hanno evidenziato che i dossi, se affrontati a velocità sostenuta, possono alterare la frequenza cardiaca e causare lievi lesioni al cervello del feto. Inoltre, sono stati rilevati nelle donne incinte dolori addominali, aumento dell’attività uterina e altre complicazioni.

Il professor Mohammadi è particolarmente attento agli effetti delle vibrazioni, e, nel caso specifico, al loro impatto sugli organi umani. La sua ricerca ne ha esaminato le conseguenze su donne al terzo trimestre di gravidanza.

Facebook Comments
0 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap