COVID-19. Neonati “immuni” se la mamma si vaccina▼

Le donne in gravidanza sviluppano una forte risposta immunitaria al Covid 19, sia  sottoponendosi al nuovo vaccino RNA, che contraendo il Virus.
In entrambe le categorie hanno riscontrato  livelli di anticorpi contro il SARS-Cov-2 nel sangue del cordone ombelicale e nel latte materno.

Ma quando nasce il bambino?
Uno studio portato avanti dai ricercatori del Massachusetts Hospital dimostra che la vaccinazione conferisce immunità al neonato attraverso l’allattamento, e prima ancora al feto attraverso la placenta.

Gravidanza e vaccino: gli anticorpi nel cordone ombelicale
Le donne incinta vaccinate contro il Covid inducono una forte immunità al bambino proteggendolo dai rischi del virus. Le mamme sottoposte al vaccino che allattano al seno trasmettono una forte difesa al neonato attraverso il latte.

I dosaggi anticorpali per valutare la personale protezione, hanno inoltre rilevato che la quantità di gammaglobuline è più alta nelle vaccinate rispetto alle mamme che hanno contratto l’infezione.

 

 

 

Facebook Comments
0 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap