Prevenire il parto pretermine ▼

Ogni anno nel mondo avvengono milioni di parti prematuri e i numeri sono in aumento.

Le nascite pretermine avvengono prima della 37esima settimana di gravidanza e le complicazioni possono essere molto gravi, fino al decesso del neonato.

L’entità del rischio ha fatto individuare tre fasce temporali che riguardano il neonato pretermine:

  1. meno di 28 settimane
  2. da 28 a 32 settimane
  3. da 32 a 37 settimane

I parti prematuri avvengono spesso in maniere del tutto spontanea e le cause non sempre vengono identificate.
Tuttavia, a volte, dietro una nascita pretermine possono esserci gravidanze multiple, infezioni. E tra le condizioni croniche, l’ipertensione e il diabete hanno un ruolo importante.

In questi casi è molto importante la prevenzione.
Avere una gravidanza sana, con la debita assistenza medica, può allontanare il rischio di un parto prematuro.
Fondamentale quindi effettuare controlli medici, per rilevare tempestivamente eventuali problematiche.
Inoltre, è necessario prestare attenzione allo stile di vita, un’alimentazione sana senza fumo e alcolici è assolutamente doverosa.

La nascita pretermine è un problema diffuso in tutto il Mondo, ma oltre la metà dei casi avvengono [SEGUE…]

Facebook Comments
0 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap