Come capire se si è in menopausa ▼

Le fasi della vita delle donne si basano sul ciclo riproduttivo compreso mediamente tra i 12 e i 50 anni. La menopausa si verifica quando una donna non ha le mestruazioni per 12 mesi consecutivi. Nella maggior parte dei casi inizia tra i 45 ei 55 anni.

Tra il periodo fertile e la menopausa definitiva, c’è una fase intermedia denominata perimenopausa. Letteralmente perimenopausa significa intorno alla menopausa, vale a dire tutto ciò che accade al corpo della donna prima della menopausa.

Durante la perimenopausa che inizia in genere da quattro a otto anni prima della menopausa, non è esclusa totalmente la possibilità di rimanere incinta.

Alcune donne non manifestano sintomi particolari, per altre, invece, il periodo che precede la menopausa è caratterizzato da alcuni disturbi piuttosto spiacevoli, tra cui: difficoltà a dormire, scarsa memoria, vampate di calore e sudorazioni notturne, aumento di peso, ansia, depressione, sbalzi d’umore, secchezza vaginale.

Il medico curante può prescrivere un esame del sangue per misurare il livello di alcuni ormoni, solitamente FSH (ormone follicolo stimolante), estradiolo, testosterone, progesterone, prolattina e gonadotropina corionica (hCG).Livelli ematici costantemente elevati di FSH pari o superiori 30 mIU / mL, combinati con una mancanza di mestruazioni per un anno consecutivo, di solito sono la conferma della menopausa.

Tuttavia, durante la perimenopausa, i test ormonali possono essere fuorvianti… [SEGUE]

Facebook Comments
0 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap